LUX


Il sistema Lux è un insieme di elementi pensato per gestire al meglio i parchi di lampade per l'illuminazione a led.

Come noto, l'introduzione dei led nell'illuminazione sta comportando notevoli benefici in termini di risparmio energetico così da ottenere una migliore qualità della vita ed un minore impatto ambientale. Lux si ripromette di fare un ulteriore passo lungo la strada dello sviluppo sostenibile introducendo la gestione flessibile delle lampade, in modo da ottenere sempre l'illuminazione più adatta in ogni circostanza.

Lux permette la regolazione accurata dell'intensità luminosa in funzione delle reali esigenze, riducendo al minimo gli sprechi di energia, e consente una gestione economica, accurata e tempestiva della manutenzione.
Il sistema Lux è composto da unità di controllo lampade, fisicamente installate sui pali, in prossimità o all'interno della lampada da controllare, da unità di controllo di sezione, e da programmi che consentono la gestione ed il controllo da remoto di tutti i parchi lampade interconnessi.

Un tipico sistema è composto da vari impianti, ovvero interi parchi lampade (per. es. una o più strade, centri residenziali, ecc.). Lux può gestire un numero indefinito di impianti; in una città possono esse installati diversi impianti, tutti afferenti ad un unico centro di elaborazione, al quale si collegano via web i posti di lavoro degli addetti alla gestione, al controllo ed alla manutenzione dell'intero sistema.
Le lampade di ciascun impianto sono suddivise in diversi gruppi (per esempio in base alla loro reciproca vicinanza) e ciascun gruppo è gestito da un controllore di sezione, che ha il compito di gestire le comunicazioni tra il server centrale, dove risiedono i programmi gestionali, e le unità di controllo lampada.
Le unità di controllo lampada regolano la luminosità della lampada e ne controllano il regolare funzionamento. Essi sono dispositivi versatili che, oltre alle funzioni essenziali, possono svolgerne altre, come ad esempio misurare la luminosità e la temperatura ambiente, la temperatura di lavoro della lampada, rilevare la presenza di pioggia, verificare la stabilità del palo (che per esempio non sia stato abbattuto per effetto di un incidente stradale) e, se alimentate con pannelli solari, controllare il funzionamento dell'alimentatore e lo stato delle batterie .

Utilizzando i dati raccolti dalle unità di controllo, il sistema centrale di elaborazione può determinare automaticamente le strategie di gestione più adatte, o anche lanciare degli allarmi in caso di situazioni anomale. Ovviamente il sistema centrale consente anche una gestione manuale delle lampade per far fronte a situazioni sporadiche e/o imprevedibili, quali feste di quartiere o  incidenti stradali.
Architettura del sistema LUX